Numenera, Predation e gli altri setting e il Cypher System

kickstarter

La Campagna kickstarter entra nella sua seconda settimana, ed è tempo di andare più a fondo dei giochi presentati. Partecipare a questa campagna è un’idea eccellente se giocate a Numenera o The Strange, e vediamo perchè.

Quali sono le differenze fra il Cypher System, Numenera e The Strange?

Numenera è un’ambientazione, nè più nè meno. Si tratta della Terra, così come potrebbe essere fra un miliardo di anni nel futuro – anno più anno meno. Non è un sistema di gioco e basta, ma è un’ambientazione soprattutto.

The Strange è un’altra ambientazione. Si tratta della Terra, che ospita dimensioni parallele, mondi chiusi e di svariata estensione, connesse alla terra chiamate ricorsioni. Queste ricorsioni sono frutto di miti e di fiction. Anche The Strange, come Numenera, include un sistema di gioco, ma non è ‘il sistema di gioco’. Il sistema di gioco impiegato in The Strange è stato derivato dal sistema di gioco impiegato in Numenera ed è stato riplasmato a livello di game design perchè si adattasse alle specifiche esigenze dell’ambientazione The Strange.

Il Cypher System è il sistema di gioco. Questo è il sistema di gioco ripulito dalle dipendenze di una specifica ambientazione, che quindi si definisce setting-neutral, derivato dalle regole di Numenera e The Strange. Si utilizza il regolamento del Cypher System per condurre qualsiasi tipo di gioco, che parliate di supereroi, Fantasy, Horror, SciFi, e così via.

Detto questo è chiaro che tutto il sistema e le pubblicazioni di Monte Cook Game sono connesse con un unico sistema, e si basano su quel sistema. Perciò, anche se avete Numenera, o The Strange, il Cypher System, soprattutto alla luce delle nuove uscite, è fondamentale per permettervi di espandere l’esperienza che più vi piace (poniamo per esempio Numenera) e che, per sua natura nell’intento di MCG, è fatta per essere solo un’ambientazione. Va da sè, ovviamente, che tutte le ambientazioni che impiegano il Cypher System sono al 99,99 % perfettamente compatibili. Dunque potrete usare Numenera per Predation, o Gods of the Fall per The Strange, o Unmasked, o Gods of the Fall per Numenera (dove per esempio gli dei non sono altro che uomini del Nono Mondo con particolari poteri, del tutto previsti e prevedibili in Numenera).

Proprio per questo, partecipare al KS permette di acquisire nuovi libri per Numenera e The Strange, anche se si chiamano Predation, Gods of the Fall e Unmasked.

PREDATION

Se c’è un genere di creatura che compete con i draghi come importanza e presenza nella maggior parte delle fantasie geek, è il dinosauro. E per i creativi della Monte Cook Game, dopo l’ambientazione di Numenera e The Strange, è stato naturale pensare ad un’ambientazione che li includesse e, anzi, ne facesse un elemento fondamentale. Principale responsabile è stata Shanna Germaine, l’autrice anche dell’ambientazione di Numenera.

SHANNA
Predation si svolge in un lontano futuro, che in verità è il lontanissimo passato della Terra. Qualcosa di pre-apocalittico, invece che post apocalittico, ed è un setting che trabocca di dinosauri, pericolo, scoperte, e una percezione dell’imminente disastro. Ho sempre amato i dinosauri e seguo ogni nuovo studio e ogni scoperta, e ce ne sono state molte anche negli ultimi anni, perciò creare Predation è stato estremamente eccitante. Quindi la più grande influenza per questa ambientazione è stata la scienza. Abbiamo studiato un futuro possibile, includendo nel design studiosi, paleontologi, chimici ed esperti dei materiali, nonché ingegneri per avere una visione ‘futuribile’ e plausibile di quanto stavamo progettando.

I personaggi sono i discendenti di semplici ‘addetti’, potremmo definirli così, dell’agenzia SATI. L’agenzia inviava gente avanti e indietro nel Cretaceo per effettuare lavorazioni industriali con materiali e tecnologie che sfruttavano quel che c’era nella preistoria della Terra, dunque si trattava di un lavoro di routine per impiegati e operai che di conoscenze specifiche di tecnologie e di politiche ad alto livello non avevano alcuna nozione certa o rilevante, gente che veniva stipendiata per un lavoro come un altro (per quanto a carattere riservato).

I giocatori sono i discendenti di quei primi impiegati, che sono cresciuti accanto ai dinosauri. Vivono con una miscela del futuro tech (ormai usurato e vecchio che, però, a volte, funziona), oltre a quello che sono stati in grado di mettere insieme o creare in questa epoca. I dinosauri giganti bioingegnerizzati sono uno dei molti pericoli che i personaggi devono affrontare, ma non dimentichiamo che ci sono anche conflitti fra i clan nei quali i superstiti si sono divisi nei quasi cento anni dall’arrivo, e conflitti su quel che potrebbero essere delle scelte rilevanti e totalmente distruttive per il reale futuro del pianeta. E poi c’è l’asteroide, quello che si reputa abbia distrutto i dinosauri del Cretaceo e che ha una probabilità quasi definitiva di spazzare via anche i nostri umani bloccati qui da quasi un secolo.

Predation, proprio perché realizzata da Shanna che ha realizzato Numenera, è pensata per scivolare dentro e fuori Numenera. Fin da allora, un occhio di riguardo era stato infatti riservato a Dinotopia, Jurassic Park, e ad autori come per esempio Ray Bradbury.

Gli elementi ‘dinosauro’ non sono solo lì per bellezza, o come mostri che i PC uccidono per ottenere esperienza e tesori. I nostri coloni hanno imparato ad addomesticare i dinosauri, e dunque ogni PG ha un dino domestico, che è parte della sua storia. E la meccanica veramente divertente è che, però, il dino di un giocatore viene ‘interpretato’ da un altro giocatore, e questo genera situazioni assolutamente esaltanti!

Infatti, in Predation, voi potete interpretare anche un dinosauro oltre ad avere un dinosauro al vostro fianco. E questo è un divertimento assoluto!

SHANNA
Abbiamo lavorato sul Cypher nella sua anima di Predation per soddisfare entrambi questi desideri, con i compagni di dinosauro. Abbiamo creato compagni di lavoro che fossero PG, non PNG, in modo che non si limitassero a correre con voi come i raptor di Jurassic Park. Invece, ogni compagno ha una personalità unica e un insieme di abilità. Così il vostro compagno T. Rex potrebbe avere un attacco incredibile, ma è anche curioso, ed è il vostro compagno di gioco al tavolo.

predation

COSA PROPONIAMO NELLA CAMPAGNA

La campagna kickstarter è pensata per permettervi di scegliere uno o due o tre setting. Ci sono pledge che contengono sempre il manuale base corredato da pdf, e pledge che via via ampliano la gamma di materiali che vengono inclusi secondo l’andamento della campagna.

Come tutte le campagne Wyrd Edizioni anche questa si è rivelata immediatamente ricchissima. Per dare uno sguardo a quanto incluso e già sbloccato cliccate il pulsante che vi porta alla campagna e osservate la colonna di destra con i pledge. Troverete adesso (22 Aprile) che già ben DICIOTTO obiettivi sono assicurati e inclusi per chi ha fatto pledge che prevedono stretch goal BRONZE, SILVER e ARGENTO! 

Ma non è tutto: SOLO partecipando a questa campagna e scegliendo uno dei due pledge attivati a questo proposito, potrete partecipare alla CREAZIONE DI ELEMENTI UFFICIALI, non solo avventure o personaggi o creature homebrew dunque, che verranno inclusi nel Cypher System ITA!

KICKSTARTER

© 2017 Monte Cook Games, LLC. Cypher System, Gods of the Fall, Predation, Unmasked, ed il loro loghi sono trademarks di Monte Cook Games, LLC. Tutti i personaggi di Monte Cook Games e relativi nomi, storie, tratti distintivi e caratteristiche, sono trademarks di Monte Cook Games, LLC. Edizione italiana © 2018 WMS Publishing sas. Wyrd Edizioni è un TM 2018 WMS Publishing sas. Tutti i diritti riservati. Qualsiasi riproduzione o traduzione anche parziale, se non autorizzata, è severamente vietata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *