Mese del GM: Game Master Academy, Terzo Passo

L’Ambientazione e le Regole

Questa settimana impariamo un po’ di regole e ambientazione di Numenera, e poi guardiamo un po’ più nel dettaglio l’avventura che andrete a far giocare. Abbiamo scelto proprio Numenera perchè è Cypher System, dunque molto semplice da comprendere per chi desidera fare il GM per la prima volta e perchè l’avventura è già inserita, in Italiano, direttamente nella Scatola Base. Ma, prima, una nota su come questo si applica agli altri GDR in generale. Vedrete che potete usare queste indicazioni per tutti i GDR e non solo per il Cypher System. 

Solo Numenera?

Quando entriamo nello specifico in questo programma entriamo dal punto di vista delle regole di Numenera (che è il Cypher System). Certo, man mano che seguirete, apprenderete le regole di Numenera. Ma, come abbiamo già detto, il nostro scopo è farvi divenire GM competenti – no, diciamo pure, eccellenti – in generale. Abbiamo stabilito un tempo minimo, nel quale muoverci, e un’ampiezza di argomenti da affrontare che rientrino in questo mese che ci siamo dati, perciò non possiamo certo spiegarvi le specifiche di Pathfinder o Call of Cthulhu o D&D (che sono tutti sistemi e ambientazione nei quali trovate il nome Monte Cook, NdR) ma il processo di apprendimento è praticamente lo stesso per ogni gioco di ruolo. In tre settimane sarete in grado di gestire una fantastica sessione di Numenera. Poi potrete facilmente impiegare le competenze che avrete acquisito qui, trascorrere qualche sessione sui libri del gioco che volete arbitrare per apprenderne le sue regole, e un paio di settimane dopo sarete pronti per Star Wars o Dragonero, 13TH o The Strange. In altre parole, Numenera è il gioco con il quale stiamo lavorando, ma le competenze che sono quelle più specifiche e critiche che vi stiamo dando potrete facilmente trasferirle a tutti i vostri giochi preferiti. 

Ma se conosco già Numenera?

Se siete dei giocatori che hanno già una certa esperienza, e se avete già giocato Numenera, qualcosa di ciò che vedrete oggi sarà un po’ vecchio. Ma va bene ugualmente: vi raccomandiamo di scremare quel che non vi serve durante la pratica di oggi. Potrebbe comunque riempire dei ‘buchi’ nella vostra conoscenza di base, e certamente vi aiuterà a costruire la fiducia in voi stessi che vi serve per condurre la vostra prima sessione. Come vedremo, la fiducia in noi stessi  è una delle risorse più grandi di un GM.

Torniamo alle Regole e all’Ambientazione

Le regole e l’ambientazione sono certamente fattori critici per un GM, giusto? Oh beh, più o meno. Quello che è davvero critico è la creatività, la velocità di rirposta nelle situazioni critiche e un ritmo di gioco che metta alla prova i giocatori. Sapete cosa uccide, letteralmente, questi elementi più rapidamente di un lupo chiuso in un pollaio? Fermarsi troppo a guardare ogni singola cosa nel manuale e preoccuparsi troppo dei dettagli minori delle regole e dell’ambientazione che non hanno in realtà alcun effetto importante sulla qualità dell’esperienza di gioco. Proprio per evitare il problema, dovrete poter avere:

  • Un fondamento abbastanza solido sul regolamento che state usando e sull’ambientazione che impiegate (Cypher, Mouse Guard, Pathfinder, D&D eccetera) così da non rallentare il gioco per andare a controllare le informazioni chiave.
  • Una ferma confidenza in voi stessi proprio riguardo alla vostra conoscenza di questi elementi.

Ecco, invece, cosa non vi serve affatto:

  • Una conoscenza enciclopedica di ogni sfaccettatura delle regole e dell’universo di gioco.

In un certo senso potrebbe sembrare che questi due elenchi non si combinino molto bene. Certo, talvolta, tutta quella minuzia di minidettagli di regolamento ha una sua importanza, qualche volta è fondamentale. Ma se volete evitare di continuare a guardare le regole nel manuale, dovete necessariamente affidarvi alla memoria, vero? No, decisamente no! C’è un’altra cosa che vi aiuta, ed è fondamentale. Vi serve solo:

  • Una buona capacità di giudizio su quando sia meglio rallentare le cose per valutare ed approfondire un dettaglio specifico o andare a verificare qualche elemento, e quando è più importante privilegiare il ritmo perfino se rischiate di gestire in modo ‘sbagliato’ un dettaglio minore.

Sviluppare la vostra capacità di giudizio è possibile solo attraverso una conoscenza solida dell’impianto iniziale, come avevamo già detto nel primo punto dell’elenco. E poi non dovete preoccuparvi: Come GM tutti quei dettagli e le sfaccettature minori si costruiranno nella vostra mente, e la vostra conoscenza diventerà via via un po’ più ‘enciclopedica’. Necessariamente. Il che è una buona cosa, ma non è un elemento critico nella capacità di arbitrare una sessione divertente, coinvolgente, memorabile. E, per ora, concentriamoci su ciò che è davvero di importanza cruciale.

Torneremo con altro materiale del genere in un post più avanti. Per ora, cominciamo con le basi.

Terzo Passo

Ci siamo: è il momento di buttarci nel manuale delle regole. Ma prima, un video. Il Video è in inglese e, se avrete problemi, non esitate a usare lo strumento del gruppo su FB:

VAI AL GRUPPO SU FB

Un video da Guardare

Qui Monte Cook in persona spiega come si gioca Numenera (dura circa mezz’ora, perciò non cominciate se non avete abbastanza tempo per guardarlo tutto di fila). Godetevelo, non ci sarà bisogno di prendere proprio nessun appunto!

E ADESSO: QUALCOSA DA LEGGERE

Avete terminato il video? Se sì, vorremmo che leggeste questa sezione del regolamento.

  • Capitolo 8: Pagine 82-91. (Fermatevi quando arrivate al titolo di paragrafo Danno Ambientale).

E poi leggete questa sezione dell’ambientazione:

  • Capitolo 10: Pagine 128-132. (In pratica tutto il capitolo).

Sono solo 16 pagine circa, e ci vorrà pochissimo. Se non conoscete il Cypher System e al momento non riuscite a cogliere il senso di alcuni elementi, non preoccupatevene troppo. I GDR, quasi come tutti i giochi, sono più semplici da comprendere giocandoci. Ma, come abbiamo detto, se vi serve aiuto rivolgetevi tranquillamente al gruppo di FB!

Il gruppo della Game Master Academy su Facebook!

Abbiamo predisposto un nuovo gruppo di discussione su FB in cui potete discutere le vostre esperienze come nuovi GM, con noi e altri Game Master veterani che hanno condotto molte sessioni di gioco anche durante fiere ed eventi. Potranno darvi supporto e rispondere alle vostre domande.

VAI AL GRUPPO SU FB

Qui troverete il gruppo Game Master Academy. Iscrivetevi, presentatevi e fate tutte le domande di cui sentite il bisogno. Assicuratevi di metterci un bookmark in modo da usare questa risorsa per tutto il mese. 

Condividete il Mese del GM: Game Master Academy con le persone che conoscete! Se partecipate come nuovo GM, coinvolgete qualche amico, in modo da poter verificare insieme a lui i vostri progressi. Se siete GM esperti, aiutate qualcun altro nel gruppo che vuole arbitrare condividendo questo programma e magari aiutandolo durante la Game Master Academy 2017

Allora, intanto divertitevi, e ci risentiamo al prossimo post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *