fbpx

LexOccultum: I Grandi Misteri di Ubel Staal

Ci sono molte “verità” sull’oscurità e sull’occulto. Innumerevoli profezie, testi e tomi sull’irreale e il bizzarro che trapassano la realtà e lasciano nella loro scia anime smembrate e menti avvizzite. Tuttavia, ci sono alcune intuizioni che coprono tutto e ogni certezza può sempre essere messa in discussione. Spesso sono una piccola parte di un grande mistero, o una cospirazione in un contesto più ampio.

Avvolte nell’oscurità e sepolte per mille anni in menzogne, le “verità” arrivano di tanto in tanto. Fatti costruiti su dogmi, istituzioni, scienza, rituali, congreghe, Dio solo sa cosa. Principi fondamentali che sono considerati così veri, che il semplice pensiero che possano essere esposti porterebbe alla condanna a morte.

Ora che siete stati anche voi catturati dall’oscuro e misterioso LexOccultum, vi servono delle avventure costruite appositamente per il gioco e, perchè no?, delle campagne ufficiali. Solo con le avventure ufficiali, come ripetiamo spesso, riuscirete a catturare lo spirito che i creatori del gioco hanno voluto infondere, e sfruttare appieno il sistema e le possibilità delle sue meccaniche oltre che l’ambientazione peculiare che racchiudono.

Una volta acquisito il metodo potrete poi divertirvi a creare avventure e campagne vostre, senza rischiare la ripetitività sempre in agguato in caso di creazioni per giochi dall’ambientazione complessa e con radici storiche che richiedono un certo ‘studio’. Negli accessori di LexOccultum, peraltro, sono sempre inclusi spunti – tantissimi spunti – appositamente studiati per permettere ai Gran Maestri di agganciare storie tutte loro e farle fiorire.

Vediamo insieme la prima avventura ufficiale di LexOccultum: I Grandi Misteri di Ubel Staal.

I Grandi Misteri di Übel Staal

“I Grandi Misteri di Übel Staal” la prima avventura ufficiale per LexOccultum, perfetta per introdurre le atmosfere del gioco e ideata per 3-5 personaggi in ben 72 pagine ricche di contenuti. Se i giocatori hanno già avuto qualche esperienza di gioco a LexOccultum, l’avventura può essere facilmente adattata per essere inserita in una campagna esistente. Ad ogni buon conto, il Gran Maestro dovrebbe leggere attentamente le varie parte dell’avventura, prima di riorganizzarle e adattarle alla propria campagna.

Uno degli elementi essenziali in LexOccultum, come avete avuto modo di rendervi conto, è il Fattore Paura. Contrariamente a quanto viene dato per scontato e stabilito in altri giochi, qui i Personaggi non sono eroi adusi ad ogni tipo di eventi fantastici, ma sono solo persone che si rendono conto che il mondo è un luogo misterioso, pericoloso, impestato da pericoli naturali e soprannaturali. Dunque, per quanto coraggio possano avere – e ce ne vuole realisticamente molto – si trovano a dover fronteggiare eventi che anche un uomo moderno, pur con tutta la sua conoscenza e ‘apertura mentale’ potrebbe ritenere spaventosi. Ecco quindi che in gioco è stata inserita la meccanica del Fattore Paura e in ogni avventura i creatori del gioco ne includono appositi valori per indicare ai GM quanto è potenzialmente pericolosa una data situazione. Alcune situazioni avranno specifici Fattori Paura che possono infliggere danni mentali ai personaggi infatti, anche se il Gran Maestro è ovviamente incoraggiato a usare i Fattori Paura indicati anche per altre situazioni, come ritiene opportuno.

La missione de I Grandi Misteri di Übel Staal coinvolgerà principalmente delle persone conosciute dai personaggi. Queste persone vanno trovate, poiché custodiscono indizi e informazioni. È importante, quindi, che il Gran Maestro legga l’avventura più di una volta per familiarizzare con i vari protagonisti descritti, con i loro peculiari modi di comportamento e pensiero, poiché questa è la chiave per far vivere ai giocatori una bella e coinvolgente esperienza.

sei un potenziaLE GIOCATORE? SMETTI DI LEGGERE ADESSO!

La missione inizia alla fine del 1743, ma il Gran Maestro può cambiare la data con qualche piccola modifica.

L’avventura – come accade spesso per la produzione di LexOccultum – ha un titolo che tende a ‘depistare’ i giocatori. Come sapete, LexOccultum gioca con le parole, manipola i fatti e ammanta di segretezza ogni comunicazione e nemmeno i titoli delle avventure nonsfuggono a questa intrigante procedura.

La premessa dell’avventura è che, sei mesi prima dell’ingresso in scena dei personaggi, Übel Staal decise di vendere un oggetto che aveva acquistato quasi venti anni prima e che ha tenuto segreto fino ad allora. Egli sapeva, fin dall’inizio, che l’oggetto, vendutogli da un vecchio ebreo cabalista esule nel Palatinato e in disperato bisogno di soldi, poteva mettere a repentaglio la sua vita.

Übel ha venduto da poco l’oggetto ad un suo vecchio amico di Roma, Antonio Calvino, per una somma piuttosto consistente. Molta della corrispondenza che i due si sono scambiati per concludere l’accordo, è stata in qualche modo intercettata dalla chiesa di Roma. Monsignor Angelo Quirini, cardinale e capo bibliotecario del Vaticano, aveva già inviato i suoi agenti a spiare Calvino dieci anni prima preoccupato dai suoi interessi sull’occultismo, e ora ha prove sufficienti per un formale capo d’imputazione, dato che i soli indizi circostanziali non sarebbero stati sufficienti per accusare un uomo della sua levatura.

Ma l’avventura non parte da qui. L’avventura comincia in una taverna… 

Ovviamente potete scegliere il luogo che preferite così come decidere se i personaggi si conoscono o meno, il manuale in ogni caso offre approfondite sezioni per gestire entrambe le eventualità.

I personaggi partono dunque dal locale di Madame Holbach nella cittadina francese di Farschviller, al confine col Palatinato. Il locale di Madame Holbach non è rinomato come quello famoso di Madame Geoffrin a Parigi, frequentato da pensatori come Jean-Jacques Rousseau e Jean Baptiste Le Rond d’Alembert, ma è comunque un punto d’incontro per rinomati aristocratici, filosofi e critici letterari. È un salotto in cui la conversazione è considerata un’arte raffinata, e quando cala la notte, si può indulgere nei piaceri della carne, un’arena per aspiranti pensatori, studiosi, teologi, amministratori e membri di ordini di cui Parigi non conosce neppure l’esistenza. In un’atmosfera di euforico delirio, vengono diffuse le teorie più straordinarie e degne di nota, accompagnate da entusiasmo, risate o accuse di infondatezza.

È qui, al locale di Madame Holbach o nei suoi dintorni, che i personaggi si trovano all’inizio di questa storia, in compagnia di uomini e donne amanti della dialettica fine a se stessa e del piacere come ricompensa per una serata trascorsa nel segno dell’eloquenza. Chi vuole, può evitare del tutto le argute o noiose discussioni che spesso si prolungano fino a tarda notte, e ritirarsi invece nelle camere più appartate, che profumano di sapone, fragranze, olii e pomate francesi, per saziare i loro piaceri d’amore.

Proprio in questo fine settimana nel locale ci sono illustri ospiti: un trio di gentiluomini che si sono seduti più volte allo stesso tavolo, accalorandosi verbalmente per quasi un decennio, cercando di convincersi l’un l’altro, con vari espedienti di retorica e giochi di parole filosofici, pur provando a mantenere la propria popolarità con talento e giudizio incontaminato, che il soprannaturale esiste, e non è decisamente amichevole.

Da qui parte un’avventura che porterà i personaggi in varie regioni, a contatto con eventi e morti sospette e inquietanti, e li getterà fra le mani di vari contendenti pericolosi che, proprio perchè agiscono al servizio di convinzioni capaci di mutare per sempre il corso della storia, sono pericolosi e determinati a servirsi di ogni mezzo pur di proteggere se stessi, i loro confratelli, il mondo e… la Chiesa di Roma.

valutazione finale

Un’avventura ad ampio respiro, che impedisce che i giocatori si preparino psicologicamente in anticipo ad affrontare quel che davvero li aspetta e che lascia al Gran Maestro grande libertà di movimento fornendogli nel contempo tutto il substrato storico che gli serve per calare i suoi giocatori immediatamente nella vita di un secolo che respira e si muove accompagnando i personaggi nella loro ricerca della verità e nella difficile impresa di salvarsi la vita. Come per tuttle le avventure che sono possibili in LexOccultum ricordate sempre che state giocando persone normali, senza superpoteri o visioni del futuro, ma perfettamente calate in un contesto nel quale a stento sono in grado di controllare le loro stesse vite.

VOTO: 8
TIPO: Avventura con intrighi, investigazione e combattimenti.
 PER IL GRAN MAESTRO: Eccellente gestibilità, non richiede particolari conoscenze storiche. 

LexOccultum (Supplementi)

22,0035,00

RELEASE: in arrivo

 

Leggi tutto

LexOccultum (Singoli Hardcover)

20,0035,00

PDF SUBITO INCLUSO!
(La password è la tua mail. Se hai dubbi consulta le FAQ)

Leggi tutto

© 2021 Riotminds. LexOccultum and related logos, characters, names, and distinctive likenesses thereof are trademarks or registered trademarks of Riotminds. All rights reserved. Edizione italiana © 2021 WMS Publishing sas. Wyrd Edizioni è un r 2021 WMS Publishing sas. Tutti i diritti riservati. Qualsiasi riproduzione o traduzione anche parziale, se non autorizzata, è severamente vietata.

Lascia un commento