Coriolis Chronicles #7 Come giocare avventure nello stile di Firefly, Dark Matter e Dune con Coriolis

Kua. La gemma si staglia, giada e smeraldo, brilla nel buio. Fra poco la vedremo, vedremo la stazione di Coriolis che fissa la Guglia, e il nostro Orizzonte ritroverà il suo punto fisso nelle tenebre di questo freddo spazio…

Coriolis – Il Terzo Orizzonte si apre per voi con una campagna kickstarter che si arricchisce ogni giorno. Sono ben 15 al momento gli SG raggiunti, e tutti i pledge che li contengono (trovate l’elenco dei contenuti alla colonna di destra nel kickstarter) sono ormai una vera e propria miniera di gemme e manuali! Se volete dare un’occhiata più approfondita al gioco, prima di entrare nella campagna, potete cercare gli articoli che lo riguardano qui sul sito. I tag degli articoli di questa serie sono ‘Coriolis’ o, più in generale per tutti gli approfondimenti dei nostri giochi, le ‘Chronicles’. (Come sempre, i termini qui usati potrebbero differire da quelli finali).

kickstarter

Coriolis è un’ambientazione fantastica. Ci permette, se siamo appassionati di un genere puro di fantascienza, realistico, con forti tinte politiche, con grande spazio per l’esplorazione e le gesta eroiche, con un ricco e differenziato tessuto sociale, di giocare in modo perfetto ambientandovi moltissime delle serie di fantascienza e dei videogames che abbiamo amato di più negli anni. Cominciamo a dare alcuni spunti per ambientare le proprie avventure nel Terzo Orizzonte partendo dalle serie o dai videogames più noti.

Non parliamo approfonditamente di ciascuna serie, dato che chi è appassionato già le conosce perfettamente, ma vi mostriamo solo quale incredibile varco si può aprire per trasferire le atmosfere della vostra serie preferita in Coriolis.

Il Terzo Orizzonte è descritto nel manuale in modo chiaro ma con molto spazio all’intervento del GM che ne stabilisce intensità ed estetica finale. Sebbene sia improntato ad atmosfere che sono, di fondo, orientali e mediorientali, frammiste a temi occidentali, per gli appassionati di fantascienza non è una cosa inusuale. In quasi tutti i film, a partire da Star Wars, infatti, l’estetica ha sempre incluso suggestioni orientali o mediorientali più o meno marcate. Anche nella narrativa le si ritrova facilmente, le prime massicce intrusioni le individuiamo forse proprio in Dune, una delle ispirazioni base di Coriolis. Insomma, ovunque, in film di fantascienza nuovi e videogiochi, le stazioni e le navi spaziali giocano un ruolo fondamentale, proprio come in Coriolis. E lo stesso vale per le civiltà planetarie (frutto della colonizzazione o autoctone), la politica (complicata, quasi sempre mortale), i traffici interplanetari (leciti o illeciti), le entità che emergono dallo spazio profondo, e così via. Ed è tutto in Coriolis.

Dune 

Stephen Youll – “Navigators of Dune” book cover.

Si pensa a Dune come ad una straziante ed eroica lotta contro il fato, contro un Universo che usa la forza del denaro per schiacciare e sfruttare i sistemi più deboli. Il tutto in un ambiente ostile e sabbioso, ardente e riarso da un sole troppo prossimo. Ma Dune non è solo Arrakis, e Arrakis non è solo il pianeta arido del primo libro della serie, ma diviene Rakis, il lussureggiante sogno avverato di Paul Atreides tre secoli dopo l’inizio della vicenda. C’è un sogno ecologista racchiuso nella serie Dune, le cui atmosfere sono una delle ispirazioni dichiarate di Coriolis, e tutto l’ambiente si incarna perfettamente nel gioco. Non dovete pensare che Dune sia fatto solo di aridi pianeti desertici, e nemmeno il Terzo Orizzonte lo è. Anzi!

Le vicende a sfondo religioso e politico che sono la trama principale del ciclo di Dune, sono perfette per essere ricreate proprio in Coriolis. Profeti, Icone, un equipaggio che scorta un’alta dignitaria nello stile di una Bene Gesserit o di una Matres Onorata alla stazione di Coriolis e deve proteggerla a costo della vita? Un ottimo inizio, senza dubbio, per la vostra avventura nel Terzo Orizzonte.

Firefly 

La serie culto di Joss Whedon resta scolpita nel cuori di milioni di fan in tutto il mondo nonostante sia stata interrotta in modo abbastanza sconsiderato molti anni fa. La serie è stata conclusa da un bel film che l’ha resa indimenticabile. Una delle basi di ispirazione di Coriolis, la serie è perfettamente trasferibile in Coriolis il quale ne ha semplicemente superate le atmosfere un po’ troppo da Far West futurista, includendone invece stile orientale e arabeggiante, che perfettamente si sposa con la trama del gioco.

La serie Firefly riproponeva il tema della migrazione dalla Terra per sovrappopolazione e la colonizzazione di lontani mondi, proprio come Coriolis. Includeva una guerra con delle fazioni ribelli che si opponevano al governo al servizio delle famiglie più ricche, che vivevano in megalopoli relegando i poveri su pianeti scarsamente popolati, senza assistenza sanitaria, con risorse scarse o troppo specifiche per sostentare un’economia locale, convertiti in miniere o centri di produzione e sfruttamento, a malapena terraformati, dai quali era difficile andarsene. Molte delle avventure della Firefly sembrano scritte apposta per Coriolis, e così il suo sgangherato equipaggio, la cui passeggera pagante fa l’intrattenitrice per i ricchi del sistema. Ispiratevi a una qualunque delle situazioni presentate, e le vostre avventure saranno perfette.

Dark Matter

Ship RAZA, concept (2014) for DARK MATTER Season 1 by Bartol Rendulic

Ebbene sì. Dark Matter potrebbe essere decisamente perfetto come spunto per una prima avventura, con un equipaggio che non ha ancora letto nulla di nessuno dei manuali di Coriolis, magari con il GM che prepara per loro delle prime schede in segreto (che poi i giocatori andranno a sostituire con quelle che si creeranno). Come? Ricordate come inizia Dark Matter?

Il celebre adattamento della notissima graphic novel della Dark Horse Comics non a tutti piace, ma è innegabile che abbia degli elementi interessanti e coinvolgenti. La storia racconta le vicende dell’equipaggio di un’astronave che si risveglia dall’iper-sonno senza memoria. Non ricordano chi sono, come sono arrivati a bordo, qual è la loro missione, ma nonostante questo non possono che contare l’uno sull’altro per scoprire la verità su chi sono realmente e cosa gli è successo, anche se, forse, fidarsi gli uni degli altri non è proprio la scelta più saggia. Un’ottima prima avventura per i vostri giocatori di Coriolis, che amiate o meno la serie Dark Matter.

Continua nelle prossime Chronicles

kickstarter

Coriolis ©2018 Fria Ligan. Fria Ligan, ed i loghi associati sono marchi registrati di Fria Ligan. Tutti i personaggi di Fria Ligan e relativi nomi, storie, tratti distintivi e caratteristiche, sono trademarks di Fria Ligan. Coriolis edizione Italiana © 2018 WMS Publishing sas. Wyrd Edizioni è un TM 2018 WMS Publishing sas. Tutti i diritti riservati. Qualsiasi riproduzione anche parziale, se non autorizzata, è severamente vietata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *