Shadow of the Demon Lord è un gioco di ruolo ambientato negli ultimi giorni di un mondo fantasy. La realtà si sfilaccia mentre il tempo e lo spazio si disfano, indebolendo le leggi che regolano cosa è possibile e cosa no. In conseguenza di questo deterioramento, minacce provenienti da al di là dell’universo si infiltrano, empi demoni generati nel Vuoto senza fine, bramosi della distruzione totale di ogni cosa. Ovunque si scatenino per le terre mortali, portano morte e rovina a tutti. Questi sono i tempi oscuri predetti da oracoli e profeti, gridati dai predicatori sui loro pulpiti e sussurrati dai caldi venti vorticosi al di fuori delle porte dell’Inferno. Tutti i disordini, la sofferenza, la rovina e il declino esalano dall’ombra del Signore dei Demoni che striscia per il mondo mortale. Corrompe tutto ciò che tocca, pervertendolo a fini malvagi, fomentando la follia e accelerando la rovina che questo essere esige. Il caos risultante ha visto orrori a lungo dimenticati alzarsi dalle loro tombe e vagare per le terre come facevano un tempo. Si radunano eserciti per la minima offesa, portando guerra, carestia, peste e morte per le terre civilizzate.

Anche se le cose vanno così male, non tutto è ancora perduto.

Uomini e donne eccezionali hanno la possibilità di ritardare o magari scongiurare il disastro incombente. Provengono da ogni dove. Sono mercenari caparbi, stregoni affamati di potere e sacerdoti di divinità imperscrutabili. Sono gente che vive nelle viscere della terra e nei quartieri poveri delle città. Si ergono dalle fosse da combattimento, emergono dalle accademie e vanno all’avventura lasciando le fattorie e i campi che sostentano le grandi città. Questi persone, provenienti da tutte le terre, si uniscono nell’ora del bisogno del mondo per essere i suoi campioni, i suoi difensori e, forse, i suoi salvatori.

Shadow of the Demon Lord è un gioco di ruolo dark horror fantasy, un genere che intesse gli elementi dell’orrore in un immaginario mondo fantasy. Nel gioco, si creano e si giocano personaggi che lottano per sopravvivere in una terra che scivola verso l’oblio. Fra le rovine dell’ultimo grande impero dell’umanità ormai infestato dai demoni, vagano folle disperate, non morti, maghi tenebrosi, ed ignobili cultisti.

Se amate le atmosfere di Warhammer Fantasy Roleplay, Ravenloft e Midnight, la serie The First Law di Joe Abercrombie, la Black Company di Glen Cook o la musica heavy metal, allora questo è il gioco che fa per voi.

Il gioco si svolge in un mondo in piedi sull’orlo dell’apocalisse. 

Qual è la causa? Chi è il responsabile? Il Demone, naturalmente! 

 

Questo essere di potenza sconcertante è il fautore delle terribili catastrofi che deformano il paesaggio. Ogni nuovo orrore liberato è uno specchio del Signore dei Demoni, del tocco della sua ombra e della sua crescente fame non solo per il pianeta, ma per il “tutto”. Anche se è vicino, il Signore dei Demoni rimane al di fuori del cosmo, e sconquassa la gabbia della sua prigione mentre si sforza di sfuggire al Vuoto e portare distruzione e catastrofe nel tuo mondo. 

Questo tono apocalittico è però modulabile. Se non vuoi distruggere tutto subito, regolalo a livello basso e il gioco avrà atmosfere cupe ma poco pericolose. Ma se sei disposto ad alzare il volume, il gioco offre diversi modelli catastrofici che puoi utilizzare per plasmare il modo in cui il mondo si prepara alla sua inevitabile fine. Questi modelli rappresentano l’Ombra del Signore dei Demoni; ovunque ci sia l’ombra, nascono caos e sconvolgimenti. L’ombra potrebbe aprire la via a pandemie globali, carestie, siccità, terremoti, principi demoniaci, morti viventi e ad altri disastri e catastrofi globali. Il sistema di gioco ti aiuta a raccontare storie interessanti ed emozionanti. 

Per questo, è stato concepito perché fosse facile, veloce da imparare e giocare, e dunque richiede una minima preparazione. In tal modo è l’ideale sia per giocatori alle prime armi che per giocatori esperti che possono tranquillamente giocare insieme.

Ecco gli obiettivi alla base del gioco:  

Facile da imparare:
 Il GM decide se l’azione di un personaggio si compie, non si compie o potrebbe compiersi. Se potrebbe compiersi, è un tiro di dado che ne determina l’esito. Si usa una meccanica base per risolvere qualsiasi compito, combattere contro un demone, aprire con un calcio una porta per fuggire da quel demone, o schivare il vomito che gli esce dalla bocca. Il tuo personaggio si sviluppa con la storia. Ogni volta che il tuo gruppo completa un’avventura, il livello del gruppo aumenta. Ogni aumento aggiunge nuove opportunità al tuo personaggio. Puoi imparare incantesimi, un trucco con un’arma o qualche altra cosa che potrebbe aiutarti a sopravvivere. Tutti i vantaggi che ricavi derivano dai percorsi che segue il tuo personaggio. La prima avventura che si gioca ti aiuta a decidere quale percorso intraprenderai. Se trascorri molto tempo a combattere, puoi diventare un guerriero. Se lanci un incantesimo da un tomo rilegato in pelle umana, potresti diventare un mago. Ai livelli più alti, si possono scegliere ulteriori percorsi che potrebbero estendere scelte precedenti o portare i personaggi verso nuove direzioni. Puoi scegliere qualsiasi percorso per riuscire a dare vita al personaggio che desideri.

Veloce da giocare: Le storie (avventure) sono giocabili in una sessione di gioco che dura da 3 a 5 ore. Le storie sono brevi, visto che per svolgere una pagina di avventura si richiede circa un’ora di gioco. È anche possibile completare una tipica campagna (una serie di 11 avventure connesse) in 11 sessioni di gioco. Il manuale base contiene le regole per giocare personaggi fino al livello 10. Ciò significa che se ci si incontra una volta alla settimana per una sessione di 4 ore ogni volta, è possibile completare la campagna in circa due mesi. Fanno sei campagne all’anno! Il vantaggio delle campagne brevi è che il gioco ti consente di raccontare altre storie, di creare più personaggi e di sperimentare più opzioni. Come giocatore, non sei bloccato in un personaggio per un anno o più. Puoi averne diversi. E, come Game Master, puoi condurre una campagna completa in un intervallo di tempo più compresso rispetto agli altri giochi. Ma più di tutto, la brevità della campagna dà agli altri membri del gruppo interessati la possibilità di diventare Game Master.  

Preparazione Minima: è possibile creare un personaggio in circa 5 minuti. Fai una sola scelta importante, annota le informazioni sulla tua scheda del personaggio e sei pronto a partire. E un Game Master può prepararsi nel tempo necessario per leggersi un paio di pagine.

 

Robert J. Schwalb è un nome notissimo nel mondo dei gdr. Ma alcuni di voi potrebbero non aver mai effettuato la connessione illuminante per la quale Robert risplende come un nero sole accecante in un assolato e mortale deserto, o non aver collegato tutte le varie edizioni di Dungeons & Dragons nelle quali è incastonato il suo nome, anche nei nuovissimi prodotti della Monte Cook Games fra gli altri.  

Robert J. Schwalb ha creato manuali quasi per tutto. Si tratta di un autore prolifico, che ha cominciato come game designer ‘appena’ nel 2002 ma che poi non si è più fermato producendo oltre duecento lavori e vincendo svariati premi.  

Inizialmente impegnato come free lance e game designer per Moongose, Fantasy Flight, Green Ronin Publishing è diventato in fretta un designer e uno sviluppatore a pieno titolo proprio per Green Ronin Publishing, con la quale ha realizzato molti prodotti d20, Warhammer Fantasy Roleplay, e A Song of Ice and Fire Roleplaying finchè, nel 2008 ha incluso fra le sue collaborazioni la Wizards of the Coast (per manuali della Terza edizione, della Quarta, e della Quinta. Praticamente tutte, insomma). Nel 2014, infine, ha fondato la sua casa editrice, la Schwalb Entertainment, con la quale esplorare i temi a lui più cari: il dark fantasy, la distopia, l’horror. Il suo primo prodotto, Shadow of the Demon Lord, lanciato nel 2015, è stato una vera e propria esplosione nel mondo dei giochi di ruolo.

Prodotti pubblicati finora:

Booktrailer