CYPHER SYSTEM: PREDATION CHRONICLES #1

Uno dei sistemi più evoluti e famosi a livello internazionale, ideato dalla Monte Cook Games, è il fantastico e flessibilissimo Cypher System. Si tratta di un sistema di gioco che vi permette di creare le vostre ambientazioni o sfruttare ambientazioni esistenti abbinandole con una gestione semplice eppure adattissima ad ogni tema, che permette di giocare il gioco secondo il vostro stile e con una decisa impronta narrativa.

Di questo sistema fanno parte il celeberrimo Numenera, e il fantastico The Strange. In Italia è già uscito anche l’apprezzatissimo Gods of the Fall, e sta per uscire, questa estate, il decisamente originale e particolarissimo Predation. Se scorrete i tag del sito, trovate tutte le informazioni sui titoli citati che potete acquistare facilmente sul nostro shop.

Mentre il manuale di Predation procede lungo la sua strada acquisendo via via la sua forma definitiva italiana, diamo un’occhiata a qualcuno dei suoi elementi. Vediamo dove si svolge Predation. Anzi: Quando.

NOTA IMPORTANTE: Come sempre, la traduzione finale potrebbe differire dai termini qui impiegati.

AMBIENTAZIONE

La storia di Predation si svolge nel futuro. Qualche centinaio di anni nel futuro da ora, mentre state leggendo questo libro, per la precisione. In quel momento un conglomerato interglobale noto come Space and Time Interglobal (SATI) ha iniziato a inviare i primi operativi (bioingegneri, paleontologi e altri specialisti) avanti e indietro al tardo periodo Cretaceo in missioni top secret.

Per coloro che hanno scelto di viaggiare indietro nel tempo, questa è stata l’opportunità di carriera di una vita. Un’opportunità senza precedenti di camminare tra i dinosauri e tornare con storie di scoperte e scoperte scientifiche. Ma non era così perfetto come sembrava. Nel giro di un decennio qualcosa è andato incredibilmente, esageratamente storto. Nessuno sa come o perché, ma il processo del viaggio nel tempo ha subito un’avaria terminale, lasciando quei primi scienziati e tecnici, noti come viaggiatori, bloccati con i dinosauri. E, peggio ancora, con un orribile certezza: che nel futuro non troppo lontano di questo pianeta, un evento catastrofico avrebbe spazzato via quasi ogni forma di vita. Compresi gli umani che avevano viaggiato nel tempo per arrivarci.

 

L’interruzione del viaggio nel tempo, un evento comunemente noto come l’Ultimo Viaggio, è avvenuto quasi cent’anni fa. Quei primi viaggiatori dovevano trovare un modo per sopravvivere, e magari prosperare, in quel difficile mondo. Usando la tecnologia e le conoscenze che avevano portato con loro, hanno costruito comunità; hanno allevato e bioingenierizzato i dinosauri, li hanno cacciati; hanno cresciuto le loro famiglie, e non hanno mai abbandonato la speranza che avrebbero trovato un modo per tornare a “casa”. Quella generazione si sta estinguendo ora, lasciando il mondo a una nuova generazione che ha sempre e solo conosciuto questo posto, che ora considera la sua casa. Questo luogo (e tempo) è conosciuto come Grevakc. È una terra di pericoli e dinosauri, di miti e di scienza, di speranza e disperazione.

PERSONAGGI E GIOCATORI

Anche se la spina dorsale di Predation è il lontanissimo passato e il viaggio nel tempo, è importante ricordare che tu, come personaggio, sei nato nel passato. Tutto ciò che sai del futuro ti è arrivato di seconda o terza mano. Sei nato tra i dinosauri. Sei cresciuto qui. Non hai mai conosciuto nessun’altro luogo o nessun’altro tempo.

Il futuro, quel luogo nel 24° secolo pieno di viaggi nel tempo, viaggi nello spazio e tecnologia moderna, sono tutte storie che qualcun altro ha raccontato, qualcosa che non hai mai conosciuto, più mito che verità. Non hai mai visto un leone o un elefante o un cane (tranne forse in una foto in uno dei libri della casa di tua nonna). Non hai mai visto o usato un cellulare (perché non ci sono ripetitori nel Cretaceo e comunque i telefoni cellulari erano obsoleti nel momento in cui i tuoi nonni viaggiarono indietro nel tempo). Il concetto di una metropoli i cui edifici raggiungono quasi il cielo ti è estraneo. Hai sentito parlare degli aerei del futuro, abbastanza grandi da trasportare intere città piene di gente, treni proiettile che una volta sfrecciavano ovunque, navi spaziali che raggiungevano altre lune, pianeti e persino sistemi solari. Ma quelle sono solo storie e miti di un tempo non ancora arrivato, e hanno poco impatto sulla tua vita ora.

Ciò che ha influenza sulla tua vita sono le giungle e i dinosauri. Fiumi giganti e ragni giganti. Vulcani e asteroidi in avvicinamento. Anomalie temporali e ciò che è rimasto della Space and Time, Interglobal (SATI), la compagnia che ha portato qui i tuoi antenati. Conosci la scienza, o ne sai qualcosa, e l’idea di arti cibernetici, cervelli potenziati e corpi aumentati non è nulla di straordinario. La maggior parte delle persone, e persino degli animali, con cui interagisci ha qualche tipo di potenziamento. Probabilmente anche tu.

Il tuo mondo, la tua intera esistenza, inizia e finisce qui (a meno che tu non sia uno dei fortunati che troverà una via d’uscita da questo tempo verso il futuro) se il futuro, come lo conoscevano i tuoi genitori o i tuoi nonni, esiste ancora.

© 2019 Monte Cook Games, LLC. Cypher System, Gods of the Fall, Predation, Unmasked, ed il loro loghi sono trademarks di Monte Cook Games, LLC. Tutti i personaggi di Monte Cook Games e relativi nomi, storie, tratti distintivi e caratteristiche, sono trademarks di Monte Cook Games, LLC. Edizione italiana © 2019 WMS Publishing sas. Wyrd Edizioni è un TM 2019 WMS Publishing sas. Tutti i diritti riservati. Qualsiasi riproduzione o traduzione anche parziale, se non autorizzata, è severamente vietata.

 

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la privacy e cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la privacy e cookie policy per maggiori informazioni.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.