Coriolis Chronicles #3 – Dadi e abilità

Quando ci avviciniamo ad un gioco e abbiamo già una certa esperienza nel campo, spesso non ci basta vedere quali sono le atmosfere e i temi del gioco, ma vogliamo cercare di capire come funzionano le sue meccaniche. Naturalmente questa è una cosa che dovrete approfondire con il manuale fra le mani, ma vogliamo darvi un’idea generale su alcune meccaniche di Coriolis, Il Terzo Orizzonte. Non perdete nessuna delle puntate fino al fino alla meta del Kickstarter questo Settembre, così arriverete all’appuntamento con un eccellente addestramento, pronti a formare il vostro equipaggio. Il tag è ‘Coriolis’ oppure ‘Chronicles’ (Come sempre, i termini qui usati potrebbero differire da quelli finali).

kickstarter

Dadi, Attributi, Abilità e Doti 

DADI

Il gioco usa dei d6. Quando effettuate un’azione, tirate tanti dadi quanto è il livello di abilità del personaggio nell’abilità appropriata più il suo attributo corrispondente. Il totale dei dadi può essere modificato dall’equipaggiamento e da altri fattori esterni. Tirate i dadi tutti insieme. Affinché l’azione intrapresa abbia successo, deve essere uscito un 6 in almeno uno dei dadi. Se è uscito più di un 6, si applicano degli effetti bonus.

Se vi esce un solo 6 avete avuto successo, ma a malapena. Se invece il tiro totalizza tre o più successi, l’azione del personaggio è coronata da un cosiddetto “successo critico” che può procurarvi vantaggi molto utili, come per esempio permettervi di comprare effetti bonus in COMBATTIMENTO A DISTANZA, CORPO A CORPO e PILOTAGGIO proprio con questi 6 in eccesso.

Se, invece, non ottenete alcun 6, beh, il personaggio è nelle mani del GM e sarà lui a decidere che cosa gli accadrà. Qualcosa accade sempre, non può non accadere, il GM deve solo scegliere cosa (a meno che non sia già stabilita una conseguenza). Se siete proprio disposti a tutto pur di non fallire un tiro, il personaggio ha un’ultima possibilità: può pregare le Icone.

ATTRIBUTI

I quattro attributi di un personaggio determinano la sua struttura di base, le caratteristiche naturali con le quali è nato. Gli attributi spaziano da 1 a 5 per i normali umani e i numeri più alti sono migliori. I punteggi di attributo si usano quando tirate i dadi per le azioni importanti in gioco. Quando create il vostro PG ottenete una riserva di punti da spendere per i vostri attributi, a seconda della formazione scelta. A ogni attributo va assegnato da un minimo di 2 a un massimo di 4 punti, con l’eccezione dell’attributo fondamentale per il vostro concetto, al quale si possono assegnare fino a 5 punti. Gli attributi sono:

 

  • FORZA – Pura forza bruta e fisico.
  • AGILITÀ – Il complesso del controllo del corpo e delle abilità motorie del personaggio.
  • ACUME – Intelligenza, prontezza e arguzia.
  • EMPATIA – Il carisma del personaggio, la sua empatia e la sua capacità di influenzare gli altri.

ABILITÀ

Il passo successivo è scegliere le abilità. Esse sono importanti perché, come gli attributi, determinano con quanta efficacia un personaggio può agire in gioco. Esistono 16 abilità nel gioco, tutte descritte accuratamente. Quanto siete bravi in ogni singola abilità? Lo indica il “livello di abilità”, un numero da 0 a 5: più alto è, meglio è.

Le abilità sono divise in due gruppi: generiche e avanzate. Le abilità generiche le può usare chiunque, quelle avanzate solo chi è addestrato. Ogni abilità è collegata a uno dei quattro attributi dei personaggi: FORZAAGILITÀACUME ed EMPATIA.È sempre possibile tirare i dadi per un’abilità generica, anche se il livello di abilità di un personaggio è 0 (in tal caso si tirano solo i dadi dell’attributo corrispondente). Per usare un’abilità avanzata è necessario un livello di abilità minimo di 1. Quando create un PG, avete un quantitativo di punti abilità da distribuire tra le sue abilità: il quantitativo dipende dalla formazione del personaggio. Potete assegnare fino a 3 alle abilità del vostro concetto e fino a 1 a tutte le altre. Potrete aumentare i livelli di abilità durante il gioco.

DOTI

Le doti sono trucchi, mezzucci e facoltà che danno a un personaggio un vantaggio sugli altri. Sono più specifiche delle abilità e servono a caratterizzare ulteriormente il vostro PG. È possibile acquisire altre doti durante il gioco. Le doti sono in grado di agire su come un personaggio usa le sue abilità e come si riprende dai danni, oppure gli permettono di fare cose altrimenti impossibili. Durante la creazione del PG, scegliete per lui tre doti, o quattro:

  • Una dote di gruppo comune a tutti i personaggi, scelta a seconda del concetto del vostro gruppo
  • Una dote personale scelta a seconda del concetto del personaggio
  • Una dote di Icona collegata all’Icona specifica del personaggio, determinata a caso
  • Se il vostro personaggio è un umanita, riceve una quarta dote speciale da umanita.

I Poteri Mistici sono una categoria di doti a parte. Per poterle imparare, un personaggio deve avere un livello di abilità di almeno 1 nell’abilità POTERI MISTICI. Gli impianti cibernetici e i biomod sono doti che alcuni concept di personaggio permettono di scegliere fin dall’inizio. Tali doti devono essere scelte sia come dote, sia come parte dell’equipaggiamento.

kickstarter

Curiosità: il biomod oggi

Sembra fantascienza, ma anche oggi si fa del biomod: si lavora infatti su nanostrutture e nanobiotecnologie che già si impiegano in svariati campi. Guardate per esempio il Biomod, una competizione per studenti di ingegneria biomolecolare organizzata dal Wyss Institute for Biologically Inspired Engineering all’Università di Harvard. Alcuni dei progetti realizzati riguardano nanomateriali programmabili come per esempio delle incredibili nanostrutture personalizzabili che si usano impiegando il DNA, oppure nano biotecnologie, come per esempio microstrutture che possono catturare e ‘riprogrammare’ le cellule del paziente stesso perchè si difendano da alcuni tipi di cancro o malattie altamente infettive, e così via. Insomma, un futuro decisamente molto molto vicino. Date un’occhiata al sito del Wyss Institute.

Coriolis ©2018 Fria Ligan. Fria Ligan, ed i loghi associati sono marchi registrati di Fria Ligan. Tutti i personaggi di Fria Ligan e relativi nomi, storie, tratti distintivi e caratteristiche, sono trademarks di Fria Ligan. Coriolis edizione Italiana © 2018 WMS Publishing sas. Wyrd Edizioni è un TM 2018 WMS Publishing sas. Tutti i diritti riservati. Qualsiasi riproduzione anche parziale, se non autorizzata, è severamente vietata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *