Shadow of the Demon Lord – Le prossime uscite di Dicembre

Le uscite di Dicembre sono tante! Siamo lieti di illustrarvi questi splendidi accessori. (Tutti gli accessori sono disponibili. Cliccate sul pulsante corrispondente!).

Subdoli predatori

Si tratta di un minibestiario che riguarda le creature più vili di tutte, quelle che si annidano fra noi, tentando per farsi passare per quel che non sono, e si nutrono di noi e dei nostri cari. Lo fanno per sopravvivere, certo, ma perchè loro non sono nulla, non hanno nulla, e non creano nulla: parassiti che si nutrono delle nostre carni e delle nostre menti. Divorano le nostre idee e se ne appropriano ma, dentro i loro corpi putrescenti, corrotti dall’invidia e dalla marcescenza delle loro membra in decomposizione, esse vengono distrutte in fretta. Shadow of the Demon Lord non è mai ciò che sembra, ma adesso sapete che cosa sono e come scoprirli e distruggerli.

Subdoli Predatori

La Città della Morte

I moduli geografici di Shadow of the Demon Lord sono molto interessanti. Abbiamo scelto un linguaggio meno tecnico e più discorsivo, perchè quel che vi serve è comprendere le idee che sono alla base della storia di ciascuna delle regioni trattate per usarle con soddisfazione nelle vostre campagne. Sono una fonte inesauribile di storie e spunti.

La Città della Morte, Azùl, ci piace particolarmente. Infarcita di storie oscure, infiltrata dalla Mano Nera ad ogni livello della società, la città è nata con Ashrakal, il Re-Stregone, adesso è governata dalla Padrona, che indossa una maschera di porcellana bianca con le labbra dipinte di blu e che dirige come marionette i membri del Consiglio delle Gilde. Camminate con noi una notte lungo la Strada dei Supplici, fra le statue affilate lungo la via recanti lanterne che ardono di fiammelle azzurrine; venite al Quartiere del Porto, dove un pescatore ha appena scaricato uno strano artefatto, inscritto di rune misteriose ed oscure…

Città della morte

Il Regno del Nuovo Dio

Un altro modulo geografico… divino! La religione non è sempre ciò che serve, ma in questo caso è stata inizialmente una salvezza per queste terre. Nato da una storia straziante, che alcuni vedono anche velata di romanticismo, per ripulire alle fondamenta un culto che era usato solo per tornaconto personale e per propagandare una presunta superiorità di vecchi sfruttatori su coloro che invece avrebbero dovuto supportare e per i quali avrebbero dovuto lavorare, il culto del Nuovo Dio presto cadde preda di fanatici e assolutisti. Ma, ugualmente, la sua potenza sostiene il Regno Sacro e sembra che ben presto l’Impero tutto vedrà la luce sotto la sua guida.

Il Regno del Nuovo Dio

Le Terre di Confine dello Squarcio

Come siamo arrivati a tutto questo? Gli Orchi erano il braccio armato dell’Imperatore, ma il Culto del Nuovo Dio voleva che avessero dei diritti… o forse no? Forse voleva solo allargare la frattura dello Squarcio e della sua debole generazione di sovrani smidollati. Ed è questo che ha condotto alla carneficina, dopo che Giumento ha ammazzato sia l’imperatore che il vescovo Abernathy? Scopritelo leggendo questo fondamentale modulo geografico. E discutiamone! Tutti hanno diritto ad un’opinione, ma che sia informata, per il Nuovo Dio!

Le Terre di Confine dello Squarcio

Il Libro dei Racconti Oscuri

I segni dell’inevitabile distruzione sono ovunque. Folli che lanciano improperi all’angolo delle strade, circondati da capannelli di stolti fedeli, bugie fatte passare per verità in virtù della propria usurpata posizione, ‘brave persone’ che nascondono la loro schifosa doppia morale sotto al letto, (e non solo a Crocevia, che è perfettamente descritta nel modulo), dame eterne dalla falsa bellezza, e, fra tutto questo, lo strano caso del maiale scomparso… Come resistere ad una campagna mortale generata direttamente dalla folle immaginazione del Supremo Maestro delle Ombre? Non si può, non ci provate nemmeno!

Libro dei Racconti Oscuri

Shadow of the Demon Lord ©2017 Schwalb Entertainment, LLC. Schwalb Entertainment, ed i loghi associati sono marchi registrati di Schwalb Entertainment, LLC. Tutti i personaggi di Schwalb Entertainment e relativi nomi, storie, tratti distintivi e caratteristiche, sono trademarks di Schwalb Entertainment, LLC. Shadow of the Demon Lord edizione Italiana © 2017 WMS Publishing sas. Wyrd Edizioni è un TM 2017 WMS Publishing sas. Tutti i diritti riservati. Qualsiasi riproduzione anche parziale, se non autorizzata, è severamente vietata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *