L’Anomalia

L’Anomalia è una rete creata da delle entità ignote miliardi di anni fa, nata forse come un sistema per il viaggio intergalattico. Ma poi, in qualche modo, l’Anomalia sfuggì al controllo e col passare degli eoni essa è divenuta incontrollabile, caotica e totalmente priva di regole. Essa viene denominata “Caosfera”, una dimensione senza confini, un universo distinto dal nostro eppure a esso sovrapposto.

Chi ha imparato ad accedervi e a navigarla ha scoperto una serie infinita di “ricorsioni”: Mondi con delle proprie leggi di realtà, brulicanti di vita. Mondi talvolta gelosi del nostro…

 

I Planetivori

Vi sono cose che dimorano nella Caosfera. Le peggiori sono chiamate planetivori. Sembra che siano divoratori di mondi anche se, di solito, non sono in grado di raggiungere ambienti come quello della Terra, sottoposti ai limiti delle leggi naturali. Tuttavia, verso la Terra possono essere innalzati dei “Ponti”, intenzionalmente o come risultato di sfortunate circostanze.

Ricorsioni nell’Anomalia

the-strange-ruk-monster-150x150

Nell’Anomalia esistono aree stabili, chiamate ricorsioni. Sono come dei micro-universi a sé stanti, ciascuno retto da leggi proprie. Ciò rende difficile per i planetivori accedervi, esattamente come accade per la Terra. La Terra e l’universo percepibile sono governati dalle leggi note come “fisica standard”. Altre ricorsioni invece si basano su regole del tutto diverse.